Loading...

A Regola d’arte.
Il Global Service di Gestione e Manutenzione stradale di Firenze

I NUMERI DEL GLOBAL SERVICE

0

Kg. di conglomerato a freddo

0

Ton. conglomerato a caldo

0

Mq. pavimentazione manutenzione ordinaria straordinaria

0

Ripristino segnaletica verticale

0

Ripassi attraversamenti pedonali

0

Interventi in muratura

SERVIZI

CENTRALE DI GOVERNO

Un servizio in grado di acquisire in tempo reale tutte le richieste di intervento, gestire le informazioni attinenti i servizi svolti e attivare e coordinare i servizi operativi.

SISTEMA INFORMATIVO

Realizza e gestisce uno strumento di supporto decisionale ed operativo costituito da sistemi informatici, banche dati, procedure e funzioni finalizzate a raccogliere, organizzare, archiviare, elaborare, utilizzare, aggiornare e comunicare le informazioni necessarie per l’impostazione, l’attuazione e la gestione del servizio di Global Service.

SORVEGLIANZA TECNICA STRADALE

Servizio continuativo di vigilanza di tutti gli elementi del patrimonio stradale affidato in gestione, finalizzato alla costante verifica del loro stato ed alla tempestiva individuazione delle anomalie dello stato di consistenza e conservazione dei beni affidati in gestione che possano costituire pericolo per l’utenza.

PRONTO INTERVENTO

Servizio operativo destinato a far fronte a tutte le situazioni di emergenza che possano creare pericolo per la pubblica incolumità e la sicurezza stradale, danni di tipo patrimoniale o a terzi e situazioni di grave disagio per l’utenza relativi all’infrastruttura stradale e ai suoi componenti affidati in gestione con il presente appalto.

SERVIZI INVERNALI

Servizio volto a garantire, in caso di precipitazioni nevose e/o formazione di ghiaccio su strada, in atto o previste, efficaci e tempestivi interventi, preventivi e correttivi, finalizzati a contenere al massimo la riduzione della funzionalità e della sicurezza della rete viaria per gli utenti.

GESTIONE SINISTRI

Gestione tecnico-amministrativa e legale diretta di tutti i sinistri riguardanti la rete stradale oggetto di affidamento, inclusa la corresponsione agli utenti degli indennizzi a titolo di risarcimento per i danni da essi subiti a causa dello stato manutentivo della rete stradale. Il servizio comprende altresì la gestione dei sinistri attivi sia derivanti da incidenti stradali che derivanti da mancata manutenzione da parte di soggetti terzi responsabili e le procedure da attivarsi per il relativo recupero degli oneri.

CENSIMENTO E RILIEVO BENI STRADALI

Il servizio ha lo scopo di rilevare e acquisire dati e filmati lungo tutta la rete stradale affidata in gestione e le successive elaborazioni (post processing) utili all’individuazione, alla localizzazione, al censimento ed alla restituzione informatica di tutti gli elementi presenti sulle strade rilevate e delle loro caratteristiche, nonché la realizzazione del Catasto informatico delle Strade del Comune di Firenze.

RILIEVO E MONITORAGGIO BENI STRADALI

Il servizio ha ad oggetto la sistematica osservazione dello stato manutentivo dei beni stradali e della evoluzione di tale stato, al fine di ripristinare e prevenire le condizioni di degrado che possono compromettere la funzionalità, la sicurezza e il decoro della rete affidata in gestione, raccogliendo gli elementi di conoscenza necessari ad individuare gli interventi manutentivi più appropriati.

PROGRAMMAZIONE E PROGETTAZIONE DEGLI INTERVENTI

Il servizio ha lo scopo di pianificare e programmare, sulla scorta dei risultati del Servizio di Monitoraggio, la manutenzione degli elementi del patrimonio stradale affidato in gestione mediante una pianificazione e programmazione sistematica e strutturata. Si tratta inoltre di servizio di ingegneria e architettura finalizzato alla progettazione degli interventi inseriti, tramite il Servizio di Programmazione degli interventi, nei Piani di Manutenzione di Dettaglio, sia di manutenzione ordinaria che straordinaria.

MANUTENZIONE ORDINARIA A GUASTO

Risoluzione di situazioni (sia urgenti che non) di anomalia manutentiva e/o guasto rilevate e segnalate al Contact Center con segnalazioni di Codice Giallo e Codice Verde; rientra in questo servizio anche la risoluzione di situazioni di carenza manutentiva che, per la possibilità di incipiente peggioramento delle condizioni, richiedono l’espletamento di interventi manutentivi da effettuarsi entro un termine massimo di 5 giorni dal ricevimento della segnalazione di Codice Giallo.

MANUTENZIONE ORDINARIA PROGRAMMATA

Lavori di manutenzione ordinaria dei beni stradali affidati in gestione, necessari a migliorare lo stato di conservazione dei beni o a risolvere situazioni di carenza manutentiva che non comportano rischi di incolumità o aspetti di urgenza.

MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria dei beni stradali affidati in gestione, necessari a migliorare lo stato di conservazione dei beni o a risolvere situazioni di carenza manutentiva che non comportano guasti in atto con limitazioni di funzionalità della rete stradale o dei suoi elementi costitutivi, non comportano rischi di incolumità per le persone, non presentano aspetti di urgenza ed indifferibilità.

APPALTO IN CIFRE

3 anni

con possibilità di rinnovo

30 milioni

di euro

220

Mezzi all’opera

Oltre 85

Risorse impiegate

2.400

Strade e Piazze

1.100

km di strade gestite

200

Opere d’arte presenti

90 km

di Piste Ciclabili

COMUNICAZIONE

Insieme al Comune di Firenze, il servizio “A Regola d’arte” ha lo scopo di monitorare i bisogni della città, seguire le lavorazioni e raccontare il processo grazie ad un Team capace di comunicare e informare i cittadini attraverso profili dedicati su twitter e facebook. I profili social diventano quindi anche un modo per raccogliere segnalazioni di interventi da effettuare. Oltre a questi, per le segnalazioni sono disponibili i canali già attivati dal Comune di Firenze, come lo 055.055, i Quartieri, “Chatta la buca” e la nuova APP “+Firenze”. Le segnalazioni vengono gestite dal Contact Center attivo h24. Un servizio che fa parte della centrale di governo e che ha lo scopo di acquisire in tempo reale le richieste di intervento, attivare e coordinare i servizi operativi e gestire il sistema informativo.

Seguici sui social

CHI SIAMO

A Regola d’Arte è il nome attribuito al servizio di Gestione e Manutenzione stradale del Comune di Firenze. Il contratto è stato difatti affidato alla RTI composta da AVR S.p.A. (capogruppo), Sodi Strade S.r.l., Smart Engineering s.r.l. e Hydea S.p.A.

Capogruppo

Azienda leader nei contratti di global service stradali, AVR S.p.A. è a capo di un gruppo che opera nei settori delle gestioni, manutenzioni e costruzioni di strade, dell’igiene urbana, delle opere in verde, degli impianti di selezione, trattamento e stoccaggio rifiuti e delle bonifiche di siti contaminati.

Le imprese mandanti

SODI Strade S.r.l. fa capo al Gruppo Sodi e opera nei lavori di manutenzione riguardanti le pavimentazioni stradali. Metterà a disposizione gli impianti di produzione di conglomerato bituminoso garantendo massima flessibilità e continuità nella fornitura,

SMART Engineering S.r.l. fondata nel 2008 offre Servizi di ingegneria integrata per la Mobilità, l’Ambiente e la Resilienza del Territorio. E’ inoltre certificata UNI EN ISO 9001 per “Progettazione di opere infrastrutturali e opere civili pertinenti”

HYDEA fondata nel 1990, è una società di ingegneria attiva nei settori civile ed idraulico che ha maturato significative competenze negli studi ambientali e di paesaggio e nella progettazione architettonica.

Il Global Service

ll Global Service è un contratto di esternalizzazione basato su risultati misurabili che prevede un sistema integrato di attività, servizi e lavori di manutenzione stradale, con piena responsabilità sui risultati da parte dell’Appaltatore in termini di conseguimento e mantenimento dei livelli prestazionali prestabiliti dal Committente.

I Vantaggi Del Modello

+Sicurezza

Più Sicurezza

grazie alla presenza costante di AVR sulle strade affidate, che individua e tempestivamente risolve le anomalie e provvede alla messa in sicurezza di tutte le situazioni di pericolo

+Percorribilità

Più Percorribilità

grazie alla continuità del servizio manutentivo, al quotidiano ripristino dei necessari livelli di servizio e funzionalità delle strade e all’organizzazione delle attività in base alle mutevoli esigenze del traffico

+Efficienza

Più Efficienza

grazie alla razionalizzazione delle risorse, alla presenza di una struttura gestionale dedicata, con competenze tecniche elevate e completa responsabilità in termini di risultati, e all’impiego di un sistema di programmazione, pianificazione e controllo che consente di intervenire in modo mirato ed efficace e limitare le inefficienze

+Risparmio

Più Risparmio per le Amministrazioni

di tempo e di denaro, grazie alla tempestività con cui AVR è in grado di intervenire, alla concentrazione delle attività in un unico soggetto con programmazione pluriennale e con le relative economie di scala, alla riduzione di interventi occasionali, discontinui e in emergenza e al contenimento dei costi di contrattazione con più fornitori e ai conseguenti maggiori tempi di affidamento

+Qualità dell’azione manutentiva

Più Qualità dell’azione manutentiva

grazie all’orientamento al raggiungimento e mantenimento di standard qualitativi elevati, attraverso investimenti in risorse umane, mezzi e attrezzature all’avanguardia che AVR può mettere in campo, e una maggiore attenzione ai risultati rispetto alle modalità operative

+Continuità

Più Continuità

grazie ad una conduzione sotto un unico soggetto più organica, concentrata, razionale e flessibile, sostenuta sia dalla specializzazione delle risorse interne di AVR sia dalla maggiore capacità di adattamento del modello organizzativo e operativo al cambiare delle condizioni

+Informazione e aggiornamento

Più Informazione e aggiornamento

grazie a servizi specializzati, all’utilizzo delle più avanzate tecnologie ICT e alla creazione e continua alimentazione di una base di dati generata dal Sistema Informativo

+Trasparenza

Più Trasparenza

grazie alla presenza di un unico interlocutore, sulle cui attività i Committenti possono effettuare sistematiche operazioni di controllo con l’ausilio di indicatori di performance prestabiliti e di strumenti innovativi per la verifica e la rendicontazione dei risultati

-Rischi

Meno rischi

grazie al confronto con un unico soggetto specializzato e la definizione di un solo contratto pluriennale che disciplina ex ante compiti, responsabilità, tempi di intervento e costi operativi dei servizi di gestione e manutenzione stradale